L’altra mattina ci siamo svegliati abbastanza presto per fare colazione insieme. Ho fatto per prima la doccia e avevo già deciso cosa mettere… eppure quando ho aperto la porta per uscire eri praticamente pronto anche tu! Mi hai chiesto di aspettarti un minuto così saremmo usciti insieme. Mi sono messa a correre e tu mi hai inseguito per le scale perchè volevi un bacio. “Se mi ami, raggiungimi!!!” ti ho detto. Hai iniziato a ridere e hai cercato di trattenermi afferrandomi per il trench perchè non sopporti che ci lasciamo senza baciarci.

Camminavo pensando a te, pensando a noi, a quanto mi sento leggera e felice la mattina. La gente mi diceva buongiorno o mi faceva un cenno con la testa pensando che stessi sorridendo a loro.

 

Invece è a te che sorridevo.