Ho fatto la spesa. Ultimamete fare la spesa, in casa Juste, significa compare latte, biscotti, cereali, panini al cacao ecc per la colazione della domenica e, qualche volta, del sabato. Stavamo pensando di subaffittare il frigo, tanto è sempre vuoto. A volte, mentre decidiamo di comprare qualcosa per cena o per per pranzo ci guardiamo e decidiamo di andare a mangiare da qualche parte. Ci vediamo talmente poco ultimamente che viziarci diventa un obbligo. Ho fatto la spesa, appunto, e ho comprato un sacco di idiozie in un bazar e delle cose serisssssssime in profumeria. Ho due buste piene di colazione (la facciamo insieme solo la domenica ma per bene……), una busta di incensi, candele profumate, un ombrello e una busta con una cipria compatta, una maschera per i capelli e un profumo. Sembrerà un pò superficiale ma è così: spendere mi mette sempre di ottimo umore.

Certo ci sono cose che i soldi non possono comprare.

Ma sono proprio poche.

 

Ed ora, poggiandomi sulla leggerezza di questi pensieri consumistici, mi congedo da questo post. Conpermesso.

Annunci